rsz__dsc1543

Progetto Grecia

A settembre 2020, un gruppo di volontari Protection4Kids ha visitato vari campi profughi in Grecia nel corso di una missione umanitaria. Passando dai campi di Eleonas, Malakasa, Schisto, e dopo aver incontrato svariati gruppi bisognosi di assistenza, abbiamo capito che in zona c’è un grande bisogno di aiuti concreti che ci siamo impegnati a portare in prima persona.

Tra i campi visitati c’è in particolare il campo curdo di Lavrio, ad un’ora circa da Atene, che ospita 280 persone di cui il 42% è composto da minori. Gli adulti presenti si dividono tra rifugiati ed attivisti politici Curdi provenienti principalmente da Siria (41,43%) e Afghanistan (26,43%).

La peculiarità di questo campo è l’autogestione interna da parte delle e degli abitanti secondo i principi del confederalismo democratico, ispiratosi al modello del Rojava. 

Cosa Facciamo

L’azione di Protection4Kids si concentra su due fronti: da un lato, inviamo nuovi gruppi di volontari in missioni umanitarie periodiche, a seguito di adeguata formazione. I volontari sono fondamentali per la distribuzione di beni di prima necessità, per la proposta di workshop per adulti e bambini, per assistere i rifugiati, per un ascolto ed una parola di conforto. Nel gruppo siono sempre presenti dei medici, per aiutare ad arginare la diffusione di problemi sanitari nei campi. 

Un secondo campo d’azione è caratterizzato dalla raccolta di dati e testimonianze, con i quali stiamo lavorando a un report sulle condizioni di vita dei campi volto a evidenziare eventuali violazioni dei diritti umani. 

Torna su